Intelligenza artificiale e sostenibilità: da Pisticci una nuova piattaforma digitale per raccontare il caffè nel mondo

In una realtà sempre più connessa occorre costantemente cercare modi innovativi per raggiungere nuovi mercati e valorizzare le realtà territoriali. Con questi obiettivi, Coffee Express, azienda attiva nella vendita e distribuzione di caffè con sede a Marconia di Pisticci, in provincia di Matera, e nota per aver ottenuto 2 brevetti di invenzione industriale nel settore delle macchinette di caffè e bar automatici raccontati in prestigiose riviste scientifiche, ha lanciato una piattaforma digitale all’avanguardia che promette di rivoluzionare la vendita e la promozione del caffè a livello internazionale.

Una piattaforma unica che non solo offre una vasta selezione di miscele di caffè prodotte in Italia, ma che porta anche l’esperienza del caffè a un livello completamente nuovo. Grazie a una combinazione di tecnologie all’avanguardia e un forte impegno per la sostenibilità, Coffee Express si propone di offrire non solo un ottimo caffè, ma anche una shopping experience coinvolgente e informativa.

Al centro di questa piattaforma digitale c’è la Virtual Coffee Machine, un’innovativa esperienza interattiva che consente agli utenti di esplorare le diverse caratteristiche organolettiche delle varie miscele di caffè. Ma Coffee Express non si ferma qui. La piattaforma mette in primo piano anche la sostenibilità. Sensibilizzando gli utenti sui vantaggi dell’economia circolare, l’azienda promuove attivamente la rigenerazione delle vecchie macchine per il caffè, offrendo loro una nuova vita attraverso la progettazione di una nuova scocca personalizzata, resa possibile grazie all’intelligenza artificiale.

Una delle caratteristiche più sorprendenti della piattaforma è proprio il modulo di Intelligenza Artificiale Generativa che consente di progettare design esclusivi e unici partendo da un semplice testo e visualizzandoli immediatamente in 3D e con il supporto della realtà aumentata. Questo strumento offre agli utenti la possibilità di dare vita alle proprie idee in modo rapido e intuitivo, consentendo loro di inviare richiesta per la realizzazione effettiva dei loro progetti personalizzati.

“Abbiamo ideato questa piattaforma – afferma Luca Magnante, amministratore di Coffee Express – pensandola come un hub digitale per portare nel mondo i valori che da sempre ci contraddistinguono: creatività, avanguardia, attenzione alla sostenibilità attraverso la rigenerazione. Ci auguriamo con questo progetto di raggiungere nuovi mercati contribuendo a proiettare un’immagine all’avanguardia della città di Pisticci”.

È possibile visitare la piattaforma all’indirizzo www.coffee1993.it

L’innovazione sostenibile made in Pisticci in scena all’Università di Bologna

Si è tenuta questa mattina all’Università di Bologna durante la conferenza internazionale ASA 2023 la presentazione del paper scientifico ‘Ecological transition in digital: ecodesign and sustainable development’ a cura dell’informatico Girolamo Radosti che ha trattato l’argomento attuale della transizione ecologica in riferimento agli ambiti del digitale e del design, con particolare attenzione sull’ecodesign e sull’ingegneria del software sostenibile. In tale contesto è stato presentato un modello matematico sviluppato dal team della PMI innovativa lucana iinformatica che mira alla determinazione dell’indice ‘SC’ quale misura dell’impatto in termini di sostenibilità del software, hardware e di un prodotto di design. Il modello è stato applicato al nuovo e-commerce di Coffee Express, società di Pisticci nota per due brevetti di invenzione industriale ottenuti su approcci di sanificazione di macchinette del caffè e nuove forme di interazione green, che rappresenta un case study di software innovativo empatico (grazie all’interazione con una macchinetta del caffè virtuale) e sostenibile (ospitato su server alimentato da fonti 100% green e ottimizzato a livello di codice, spazio utilizzato e computazione).

Marco Calciano, innovation manager della Coffee Express e coautore del paper scientifico afferma: ‘Siamo felici di avere quest’oggi presentato una nuova filosofia di sviluppo software e aver attenzionato le tematiche attuali dell’innovazione sostenibile. Il case study territoriale Coffee Express coniuga innovazione e sostenibilità nello sviluppo di e-commerce. Inoltre Coffee Express ha presentato un servizio innovativo di riqualificazione delle macchinette di caffè con la personalizzazione delle scocche tramite immagini generate dall’intelligenza artificiale che rendono unico e di appeal il prodotto rigenerato’.

Un bellissimo riscontro che conferma a livello nazionale le potenzialità del Made in Basilicata e da lustro al territorio di Pisticci.