L’impresa innovativa e sostenibile del territorio si racconta al liceo scientifico Dante Alighieri di Matera

Si è tenuto nel pomeriggio del 9 maggio il terzo incontro del PCTO ‘ Ai in our school ‘, per la formazione di 50 ragazzi del Liceo Scientifico Dante Alighieri di Matera sulle tecnologie abilitanti dell’industria 4.0 grazie al racconto di esempi reali. L’incontro coordinato dalla Professoressa Annarita Pecora ha avuto inizio con il racconto in modalità interattiva a cura di Angelo Romano del Realverso Lucanum, metaverso della sostenibilità made in Basilicata, che preserva identità territoriali, tradizioni e valorizza la scoperta dei nostri borghi e delle imprese tramite avatar, digital twin e internet delle cose.

Come case study di innovazione sostenibile attuata in imprese del territorio c’è stata la presentazione di Icetrack, sistema ad alta innovazione per la tracciabilità e gestione della catena del freddo, ideata e attuata dalla De.ra.do Srl, nota azienda del territorio materano. Icetrack è il connubio concreto di internet of things, blockchain ed intelligenza artificiale. Il sistema Icetrack è stato fra le testimonianze a livello nazionale del premio Premio Innovazione 4.0 di A&T del 2024.

La presentazione tecnica è stata a cura di Antonello Carbone, responsabile della logistica di De.ra.do, a cui ha fatto seguito il racconto imprenditoriale di Massimo De Salvo, che ha presentato l’azienda, le sue evoluzioni, le sfide intraprese negli anni ed i risultati raggiunti. L’imprenditore ha risposto alle molte curiosità dei ragazzi sul mondo del lavoro, invitando a mettersi in gioco mettendo a valore il proprio talento per contribuire alla crescita del settore imprenditoriale del nostro territorio.

‘ Portare esempi di imprese che si distinguono per innovazione sostenibile nel nostro territorio e riscontrare interesse da parte dei nostri studenti è per noi il principale obiettivo dei percorsi PCTO‘ afferma soddisfatta la Prof.ssa Marialuisa Sabino, dirigente scolastico del Liceo Scientifico Dante Alighieri di Matera.

L’incontro è la ulteriore conferma dell’importanza del dialogo fra scuola e imprese del territorio nello spirito della didattica orientativa.

L’innovazione sostenibile va in scena al liceo scientifico Dante Alighieri di Matera

Si è tenuta nel pomeriggio del 21 febbraio presso il liceo scientifico Dante Alighieri di Matera durante il percorso PCTO ‘AI in Our School’ la presentazione di alcuni case study virtuosi di innovazione sostenibile ideati, brevettati e realizzati nel territorio materano.

Il PhD Angelo Romano del centro di ricerca privato iInformatica ha introdotto la tematica dello smart manufacturing sostenibile in chiave ecodesign e dell’internet of things, moderando alcune presentazioni di progetti realizzati nella città di Matera.

Il secondo case study è stato presentato dal giovane Berardino Iula e ha riguardato la Gretacar, stazione di monitoraggio ambientale collaborativo itinerante, premiata con il premio Asvis Giusta Transizione, brevettata dalla Ecosud e attualmente adottata dai comuni di Pisticci e Bernalda.

Il terzo case study ha riguardato il Tokbek, interfono smart dotato di design empatico ed intelligenza artificiale per monitorare la qualità di servizio di front-office di uffici. Il progetto è stato presentato dall’ideatore Angelo Cannarile, titolare della Sync Sas, studio di registrazione della città di Matera.

L’ultimo case study ha riguardato il Vargame, sistema di VAR (moviola) applicato al calcio balilla ideato e brevettato da Nicola Favale. Il sistema è emblema dell’integrazione di Internet of things, stampa 3D e intelligenza artificiale, per il rilancio della socialità post covid attraverso il biliardino Smart.

Il dirigente scolastico Prof. Marialuisa Sabino con soddisfazione ha affermato ‘Un’occasione per oltre 50 ragazzi del nostro Liceo Scientifico per vedere concretamente come le nuove tecnologie possono essere applicate per lo sviluppo di nuovi prodotti o servizi. Il pomeriggio è stato molto utile in chiave orientamento in quanto le discipline affrontate durante il percorso di studi del liceo sono funzionali per mettere in atto l’innovazione sostenibile’.

L’incontro conferma l’importanza dei percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento sviluppati dal Liceo Scientifico in sinergia con imprese del territorio che può rappresentare valida bussola per formare i futuri professionisti del territorio.

Link all’articolo: https://www.iinformatica.it/2024/02/24/linnovazione-sostenibile-va-in-scena-al-liceo-scientifico-dante-alighieri-di-matera/

Il Viaggio onirico di Dante e Beatrice in Basilicata, a Potenza presentazione dell’ebook creato con l’intelligenza artificiale

L’intelligenza artificiale si conferma sempre più strumento ad elevatissimo potenziale, che può rappresentare anche in chiave didattica e turistica un valido alleato per far conoscere la storia, la letteratura e la geografia del territorio. A tal proposito la pmi innovativa iinformatica, ideatrice di Lucanum, presenta in occasione del dantedì il giorno 25 marzo presso il Palazzo della Cultura a Potenza un innovativo ebook che rappresenta l’esperimento tecnico-scientifico condotto con l’intelligenza artificiale testuale ChatGPT e artistica Midjourney applicato ad un onirico viaggio condotto da Dante e Beatrice nel 1287 nei territori della Basilicata.

Il viaggio parte dal castello di Lavello, passa per Lagopesole nel cui castello vi soggiornò Manfredi che lo stesso Dante incontrerà nel Purgatorio, visita Cancellara, la Torre Guevara dell’attuale capoluogo di regione, il territorio di Abriola e Brindisi Montagna, il Castrum Laurenciani, Campus Maiorem, la città dei Sassi ed infine tramite i Calanchi giunge sullo Ionio. L’intelligenza artificiale tramite opportuno “tuning” (HITL – human in the loop) è stata orientata in modo da essere coerente con la cronologia degli eventi. Ecco quindi, Dante avere il presagio dell’incendio del Castello di Lavello, immaginare l’arrivo del Beato Egidio o prevedere il crollo della città dell’utopia. Il progetto è stato patrocinato dal Comune di Potenza, dalla Società Dante Alighieri di Potenza, dal Liceo Scientifico Dante Alighieri di Matera e dall’Ente Pro Loco Basilicata.

“Un esperimento tecnico scientifico effettuato dal nostro team che mira a mostrare le potenzialità dell’intelligenza artificiale in chiave valorizzazione territoriale con spunti per una didattica che vede gli utenti parte attiva di un dialogo con l’intelligenza artificiale” dice Vito Santarcangelo, amministratore di iinformatica, società ideatrice del book.

Marialuisa Sabino, dirigente del Liceo Scientifico “Dante Alighieri” di Matera, afferma “Siamo felici di aver aderito a tale iniziativa che mira a promuovere una didattica immersiva e innovativa, in linea con la vision di progetto Scuola 4.0, che vedono il Liceo impegnato a realizzare aule e laboratori per le professioni digitali del futuro con spazi e attrezzature digitali avanzate per l’apprendimento di competenze innovative. I percorsi STEAM e del Liceo TRED possono offrire nuovi approcci di apprendimento ai nostri studenti tramite gli strumenti dell’intelligenza artificiale, utilizzati sempre con consapevolezza”.

Notevolmente soddisfatto anche Rocco Franciosa che afferma “Una ulteriore evidenza di possibile valorizzazione territoriale offerta dai potenti mezzi tecnologici. Un onore poter immaginare il passaggio del sommo poeta fra i nostri borghi, ricchi di storia”.

Per informazioni sull’evento e per scaricare l’eBook (dal giorno dell’evento): https://www.iinformatica.it/intelligenza_artificiale/

Link all’articolo: https://www.iinformatica.it/2023/03/22/il-viaggio-onirico-di-dante-e-beatrice-in-basilicata-a-potenza-presentazione-dellebook-creato-con-lintelligenza-artificiale/

iINNOVATION DAY – A scuola di innovazione: il Liceo Scientifico in visita alla iinformatica

Per il Liceo Scientifico Dante Alighieri ecco una prima giornata immersi nell’innovazione in visita alla sede materana della pmi innovativa Iinformatica, partner territoriale del Liceo TrED, il nuovo percorso di liceo quadriennale di Scienze Applicate per la Transizione Ecologica e Digitale attivo presso il Liceo Scientifico Dante Alighieri di Matera.

L’incontro tenutosi il 21 settembre, ha visto una presentazione da parte di Vito Santarcangelo, ingegnere amministratore della iInformatica, del team aziendale e delle principali attività di ricerca e sviluppo condotte negli ultimi anni dal centro di ricerca privato attivo nel territorio lucano e siciliano.

Relativamente alle attività di innovazione territoriale, Nicolò Montesano ha presentato l’intero percorso di Lucanum a partire dal gioco con app, premiato a livello nazionale dal Top of the PID Mirabilia 2021, fino alla presentazione della vision del metaverso etico con digital twin per raccontare la Basilicata.

Come case study innovativi sono stati presentati due progetti lucani attualmente finalisti a livello nazionale al Top of the PID 2022: il Tekbin, cassonetto intelligente per la distruzione certificata dei documenti, della Stella All in One Srl, presentato dall’informatico Pierluigi Calabrese, ed il Calid, simulatore di macchine movimento terra della Caldarola Srl, presentato dal Direttore Commerciale Marcello Masi. Al termine delle presentazioni, i ragazzi del liceo sono stati suddivisi in 3 gruppi per iniziative di team building a rotazione con il gioco di carte Lucanum Elements per scoprire il territorio, con il simulatore Calid e con il Tekbin per scoprire GDPR e blockchain.

“Siamo orgogliosi di aver iniziato il percorso Tred immergendoci nell’innovazione made in Matera, visitando la sede dei giovani della iinformatica e scoprendo i due progetti finalisti a livello nazionale del prestigioso premio nazionale delle Camere di Commercio Italiane. Con la iinformatica stiamo, inoltre, formalizzando un patto educativo di comunità con cui creeremo un originale ponte fra Tred e sviluppo sperimentale aziendale tramite attività di transizione digitale, workshop e ricerca.” sintetizza soddisfatta così l’esperienza innovativa pomeridiana Marialuisa Sabino, dirigente scolastico del Liceo Scientifico Dante Alighieri.

Per maggiori informazioni: https://www.liceoscientificomatera.edu.it/pagine/liceo-tred—liceo-quadriennale-delle-scienze-applicate-per-la-transizione-ecologica-e-digitale

Link all’articolo: https://www.iinformatica.it/2022/09/23/iinnovation-day-a-scuola-di-innovazione-il-liceo-scientifico-in-visita-alla-iinformatica/